Accedi

Non basta amare i bambini per essere un buon volontario, sono necessarie motivazioni profonde, creatività, capacità di relazione e resistenza alla frustrazione.

Requisiti per diventare volontario ABIO MANTOVA

Il compito del volontario è quello di realizzare una buona accoglienza nei confronti del bambino e della sua famiglia, inserendosi con discrezione e disponibilità tra le diverse figure che operano in ospedale.

Per diventare volontari ABIO MANTOVA è richiesta un età minima di 18 anni, e per ragioni assicurative, massimo di 69 anni.

L'impegno dei volontari

Il volontario ABIO MANTOVA non è un volontario del tempo libero, bensì una persona consapevole che il proprio impegno, unito a quello altrui, costituisce un valore sociale.

Per questo ABIO MANTOVA richiede ad ogni volontario:

  • La partecipazione obbligatoria al corso di formazione;
  • Un turno settimanale di minimo 3 ore in ospedale con regolarità di minimo un anno;
  • La regolare presenza agli incontri di gruppo e di aggiornamento.

Chi è interessato può chiedere informazioni sui corsi di formazione ad ABIO Mantova direttamente tramite il modulo contatti: ABIO Mantova.

ABIO Mantova Odv
registro Lombardia n° 642/2562 Decreto 35526 del 16/07/1999

Sede legale
Az. Ospedaliera Carlo Poma - Pediatria
Viale Albertoni, 1 - 46100 MANTOVA

Opera presso
Ospedale Carlo Poma - Pediatria

Rapporti economici con gli Enti pubblici

Ai sensi della Legge 124 del 2017 si dichiara che “ABIO MANTOVA” non ha incassato complessivamente € 10.000 nell’anno 2019, a seguito di sovvenzioni, contributi vantaggi economici di qualsiasi genere da Pubbliche amministrazioni e società partecipate da enti pubblici